Latour a Civitella 2015 – Sergio Mottura

,
Denominazione Civitella d’Agliano IGT
Vitigni Grechetto 100%
Regione Lazio (Italia)
Gradazione 14.0%
Formato Bottiglia 75 cl
Vigneti Allevati a guyot su terreno argilloso
Vinificazione Fermentazione alcolica in acciaio e in barrique di rovere francese
Affinamento 9 mesi in barrique di rovere francese e 6 in bottiglia

27,00 25,00

Categorie: ,

Il Grechetto “Latour a Civitella” di Sergio Mottura è un vino bianco prodotto al confine tra Lazio ed Umbria e rappresenta al meglio la passione e il rispetto per l’ambiente che il suo produttore nutre. Non a caso l’istrice, animale che predilige habitat ecologici sani, è il simbolo della cantina. Il nome omaggia l’amicizia con il celebre produttore della Borgogna L. Fabrice Latour, che suggerì a Sergio Mottura di far fermentare il suo vino in fusti di rovere.

Il vitigno di Grechetto, da cui si produce il “Latour a Civitella”, è posto proprio nel comune di Civitella d’Agliano e sorge su fertili terreni argillosi. La vendemmia manuale regala alla cantina ottimi grappoli che vengono fermentati in acciaio e poi in barrique, dove poi continuerà ad affinare per 9 mesi, per poi completare il suo periodo di maturazione in bottiglia per altri 6 mesi.

Il Grechetto “Latour a Civitella” si mostra con un giallo dorato intenso. Al naso esprime un pregevole simposio di sensazioni aromatiche che vanno dai fiori bianchi, come la margherita, alla polpa dei frutti gialli, come la pesca, agli agrumi, come il bergamotto, finendo con note tostate levigate da sfumature mielate e di vaniglia. Al palato il vino è molto morbido, fresco, dal bel finale lungo e sapido a bilanciare la sensazione fruttata.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Latour a Civitella 2015 – Sergio Mottura”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + 7 =